skip to Main Content

Burger di miglio, carote ed erbette aromatiche

Ecco una ricetta semplice e gustosa per portare a tavola qualcosa di nuovo, sano e veloce!

Questa preparazione nasce con un intento: cucinarmi un pranzetto sfizioso tutto per me con la stessa cura e amore di quando cucino per le persone che amo. Volevo dedicarmi un momento speciale in un periodo impegnativo in cui ho poco tempo libero per coccolarmi e così è stato: adoro tutto ciò che è  polpetta, crocchetta o burger, ogni volta che li preparo la bambina che è in me impazzisce dalla felicità e io mi alzo da tavola con la stessa soddisfazione e gioia di quando me li preparava la mia nonna! :-)

Il miglio, oltre ad avere straordinarie proprietà da un punto di vista nutrizionale ed energetiche, si presta decisamente bene per questo tipo di preparazioni ed inoltre ha il vantaggio che cuoce piuttosto velocemente (15-20 minuti); se poi sei riuscit@ ad organizzarti con il meal plan e ad avere già del miglio cotto a disposizione, ecco che per preparare questi deliziosi burgerini ci vuole veramente un attimo! Vediamo subito come prepararli.

 

INGREDIENTI (per una persona!):

  • 80-90 g di miglio
  • 1 piccolo scalogno
  • ca. 150-200 g di carote
  • 1-2 cucchiai di semi di canapa
  • mix di erbette aromatiche a scelta (io ho usato timo, salvia e prezzemolo)
  • 1 cucchiaino abbondante di salsa di soia shoyu
  • sale fino integrale e pepe q.b.
  • curcuma e noce moscata (facoltative)

 

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa dobbiamo lavare il miglio e sciacquarlo almeno 2-3 volte sotto l’acqua corrente in modo da togliergli il sapore amarognolo, quindi lo versiamo in una pentola con circa due volte e mezzo il volume di acqua (es. per 80 g di miglio servono ca.200 ml di acqua). Aggiungiamo una presa di sale, portiamo ad ebollizione e continuiamo la cottura (ca. 15-20 minuti) a fiamma bassa e con coperchio. Nel frattempo possiamo a dedicarci alle carote.

Puliamo e tritiamo finemente lo scalogno e versiamolo in una padella con un filo d’olio e un cucchiaio di acqua, saliamo, copriamo con il coperchio e lasciamo cuocere a fiamma bassa per alcuni minuti. Laviamo e puliamo le carote, quindi tritiamole in un mixer per qualche secondo alla massima potenza e aggiungiamole allo scalogno insieme alla salsa di soia e a un pizzico di sale. Mescoliamo bene e continuiamo a cuocere per circa una decina di minuti con il coperchio.

Nel frattempo controlliamo il miglio che potrebbe essere cotto e, in questo caso, spegniamo il fornello e lasciamolo ancora qualche minuto nella pentola coperto. Passati 5 minuti, stendiamo il miglio cotto in un piatto piano o su una teglia, mescolando un po’ in modo da sgranarlo bene e lasciamolo raffreddare.

Una volta cotte anche le carote, trasferiamole in una ciotola insieme al miglio, aggiungiamo le erbe aromatiche precedentemente lavate e tritate, mescoliamo bene il composto quindi togliamone 1/3 e mettiamolo da parte. Versiamo i restanti 2/3 in un mixer e frulliamo bene fino ad ottenere una consistenza liscia e compatta.

Trasferiamo di nuovo nella ciotola, uniamo anche l’altra parte del composto, i semi di canapa e eventuali spezie quindi mescoliamo bene con una forchetta per amalgamare il tutto.

A questo punto possiamo procedere a dare la forma ai nostri burger prendendo un cucchiaio di composto alla volta e lavorandolo con le mani leggermente inumidite. Io ho ottenuto una consistenza giusta per essere lavorata ma qualora l’impasto dovesse risultare troppo morbido puoi aggiungere del pangrattato o della farina di ceci per addensarlo.

Una volta pronti, cuociamo i burger di miglio e carote in una padella antiaderente con un filo d’olio, cambiando lato ogni 2-3 minuti fino a doratura.

Buon appetito! :-)

Back To Top